Covid19 Condividi

Febbo replica a Taglieri: basta polemiche inutili

04 gennaio 2022 - 15:26

(ACRA) - “Il collega Taglieri non perde occasione per attaccare i vertici della Asl di Chieti in tutte le sedi per quella che ormai è diventata una vera e propria ossessione. Non c'è Consiglio regionale dove non presenta una interpellanza o una interrogazione né Commissione di Vigilanza dove sollecita i vertici della Azienda sanitaria locale. Oggi registriamo l'ennesimo intervento su quelli che lui chiama disservizi nella campagna di vaccinazione ma ancor una volta viene smentito dalla realtà. Basta vedere come il suo collega di coalizione Antonio Blasioli (Pd), nell’attaccare la Asl di Pescara, elogia il lavoro delle Asl di Chieti, L'Aquila e Teramo o come il suo compagno di partito Fedele, nel muovere le sue critiche all’Azienda aquilana, elogia le altre Aziende regionali. Invito Taglieri a non accanirsi nella lettura delle cronache locali ma di allargare il suo punto di vista a livello nazionale e internazionale per capire che dovunque si registrano evidenti e oggettive difficoltà. Dovrebbe infatti sapere che l’aumento dei contagi, causati dalla variante Omicron, ha costretto tutti a una ulteriore accelerazione nella campagna vaccinale che punta a raggiungere quelli che mostrano maggiori resistenze, come i no vax, e a vaccinare con le terze dosi milioni di cittadini con la platea dei destinatari che si è allargata ulteriormente con giovani,  ragazzi e bimbi. Inoltre, Taglieri sa benissimo che c'è carenza di  personale sanitario ovunque  e che quello impegnato sta lavorando senza sosta e con grande spirito di sacrificio ormai da 2 anni e a loro deve andare il nostro grazie. Oltretutto, anche tra i sanitari purtroppo si registrano molti casi di positività a complicare ulteriormente la situazione. Alla luce del contesto in cui viviamo, faccio mio l'appello del prefetto di Chieti Forgione di alcuni mesi fa che ha invitato tutti a spegnere il megafono delle polemiche e a una maggiore collaborazione poiché dovremmo viaggiare verso la stessa direzione. Taglieri faccia lo stesso e si adoperi per la risoluzione dei problemi”.  Così il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Mauro Febbo. (com/red)